lunedì 4 maggio 2009

Dies irae

Sembra che dalle narici gli escano sbuffi di fumo... "È la terza volta che mi fa scherzi così in campagna elettorale!!" **azzo Pe'! E provare a ricucire un rapporto quasi trentennale? "Non credo, non so se lo vo­glio io questa volta. Veronica dovrà chiedermi scusa pubbli­camente. E non so se basterà. È davvero troppo!!!" Ari***azzo Pe'! Questo lo sfogo del sultano.

Insomma, la frittata è fatta: a furia di prestare troppa attenzione alle pulzelle che gli ronzano attorno, s'è giocato la mugliera. Forse - oltre al divorzio - ha guadagnato anche una
deviazione d'allineamento degli assi visivi. E te credo! Con la manìa di sbirciare continuamente di qua e di là!! Ma, come dicevano i saggi latini "sunt saepe nomina segmina fati" (i nomi sono spesso segni del destino), è normale: l'etimo del suo cognome sarebbe riconducibile al vocabolo del dialetto milanese "berlüsch", che sta per strabico...

E dato che siamo in vena di cazzeggio, dal blog di
Wil una esilarante chicca da non perdere!

43 commenti:

fabio r. ha detto...

certo che dopo essere sopravvisuto amalversazioni, conflitti interessati, mafiosità ecc.. scivolare proprio sulla patata...che figura!!

Alessandro Arcuri ha detto...

Però bisogna ammettere che Guzzanti lo imita bene!
Da qualcuno avranno dovuto pur prendere, Corrado e Sabina! ;-)

Bastian Cuntrari ha detto...

@Fabio R., mai sottovalutarne la potenza! Nel bene e nel male credo abbia soppiantato anche la favoletta della mela: inizia l'era della patata stregata!
Buona settimana!

Alessandro Arcuri ha detto...

Infatti molti uomini dopo l'assunzione di patata cadono in un sonno profondo, facci caso.
Coincidenza?

Bastian Cuntrari ha detto...

@Ale, dalla mamma?
Un bacione.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Ale, ma spii me e mio marito in camera da letto, maialooo???

C'ho fatto caso, c'ho fatto caso...

Joe ha detto...

Patate e piselli, ma che metafore sono queste? Il cavaliere di Hardcore deve certamente essere in possesso di qualcosa di piu' grande di un pisello per essersi fatta una reputazione del genere, e poi tutte queste veline parlano assai bene di lui e pure con molta tenerezza.
;-)

XXX

Bastian Cuntrari ha detto...

@Joe, un fagiolino? Magari lesso?
Mubble... mubble... dici che è in possesso di qualcosa di più grande... Non credo: per me è proprio questo!
E - come vedi - è da "sgranare", nel senso che gli si deve togliere il grano!!

XXX

Joe ha detto...

Povero papi, non c'e' piu' rispetto per i suoi attributi. Credo che lui preferirebbe avere i suoi assets paragonati a banane e cetrioli. Peccato non si possano sgranare....

XXX

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

...E mi deve chiedere anche scusa e non so se basterà. Si è fatta forviare dalla sinistra. Ebbene si anche questo è colpa di questi sporchi comunisti e della cattiva stampa che ce l'ha con me perchè sono piccolo e ...stron...
Ciao un abbraccio. Ho visto che hai scritto molto purtroppo per piccoli problemi di lavoro sono poco presente nel blog. ma quando posso cerco di passare da voi per sapere le ultime news.
Tienimi informato ciao Sisifo

Bruno ha detto...

certo che sto pelo ne fa fare di tutti i colori.....

Bastian Cuntrari ha detto...

@Sisifo, se manchi dal blog "per problemi di lavoro" significa che ne hai: meglio così, no?
Comunque, qui, di cazzate ne trovi tante: per le notizie serie affidati ai TG!!! Ahahahah!!!Un bacione, caro.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Brunicchio, non è stato per un pelo che "Martin perse la cappa"?Ah, no... quello era un punto...
Be', conieremo un nuovo proverbio:
"E per il pel Nanù (da "nano", ndr) fu nella cacca!"Ti suona?
Buona serata, amico mio.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

E che si separino. Anzi forse lei ora chiederà il divorzio. Beh fa bene era ora.

Per il resto altri sono i problemi del paese come per es quelli di cui parli nel post prima: la violenza sulle donne. Certo che il comportamento da usa e getta che sembra avere il Cavaliere con le donne non aiuta certo a dare un esempio positivo di rispetto verso le donne. Certo non le picchia ma cmq le considera solo corpi con cervello nullo.

Pape Satan Aleppe ha detto...

Il sultano si fa sempre più sovrano ...

la bislacca ha detto...

Io penso che lo avrei mollato molto prima. Ma molto, molto prima.
Hai notato che l'Italia si sta spaccando (non bastassero le fratture di sempre) fra i "veronicisti" e gli "anti"?
Non so se ridere o piangere,sorella. Credimi.

Le Favà ha detto...

Guzzanti da quando ha lasciato berlusconi, scrive alcune belle cose. Continuo però a non prenderlo troppo sul serio. Insomma, se uno è capace di sporcarsi e pulirsi a questa velocità nessuno mi può assicurare che non lo rifaccia.
Reputo comunque tutto questo can can, una porcata. Non dico a te, ma l'uso di parole come politica e complotto mediatico, nel divorzio.

Andrew ha detto...

grandioso guzzanti

Martina Buckley ha detto...

E meno male che l'hai messa sul ridere, Bastian, perché questa storia è rivoltante...

duhangst ha detto...

Altra carne al fuoco per sviare l'attenzione da problemi ben più seri.
Per me a lui non frega nulla di come andrà a finire il matrimonio, deve solo usare questa "faccenda" come si deve mediaticamente e avrà di nuovo vinto lui..

Bastian Cuntrari ha detto...

@Daniele, hai ragione: e - secondo me - usare le donne come specchietto per le allodole (ovunque, dalla pubblicità alla politica) è l'inizio di una china tutta in discesa. L'ultimo gradino sono le percosse. Non le picchia, è vero. Ma le usa. E - usandole - ne abusa.
Ti abbraccio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Papè Satan!!!Dimmi che sei tu, diavolaccio redivivoooo!!! Che bellezza!
Uno strabacio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Bisla, ridiamoci su... A guardarsi attorno, c'è ben poco di cui sorridere.
Strano che neppure tu abbia chiosato sull'etimo "berlüsch": di solito queste mie cazzate ti piacciono...
Un beso, gemella!

Bastian Cuntrari ha detto...

@Le Favà, d'accordo su Guzzanti: da prendere con le pinze. Quanto al "pasticciaccio mediatico", se divorziassimo tu o io, se ne fotterebbero tutti. Ma è "sua moglie" a chiedere il divorzio, e l'interruttore sui riflettori l'ha acceso lui, col suo sfacciato comportamento da mejo figo der bigonzo.
È giusto, per me, che ne paghi le conseguenze.
Ti abbraccio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Martina, e ti credo! Non c'è nulla di serio in questa faccenda...
Un bacione.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Andrew (scusa lo scavalcamento...), un piscio, vero??
A presto, caro.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Duhangst, secondo me gliene frega perché non l'ha orchestrata lui: la moglie gli ha fregato la bacchetta e ora dirige lei la banda dei media.
Un abbraccio.

la bislacca ha detto...

E' perchè sono parecchio fuori fase, sorella.
Ma tanto fuori che non mi raccapezzo a fare le cose più stupide.
Passerà. ;-)
Un bacio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Bisla, e se ti dicessi che a fine settimana prossima sarò a Gallipoli???
Smack!

Ormoled ha detto...

Tengo la tesi che tutto sto rumore su lui è veronica al Berlu fa comodo per non far concentrare l'attenzione su altre notizie. Poi se la storia tra i coniugi "berlüsch" è finita non credo sia solo per le dichiarazioni, c'è altro che non va. ciao

Bastian Cuntrari ha detto...

@Ormoled, sicuramente è una delle tante armi di "distrazione di massa" per stendere veli su altri ben più pressanti problemi. Ma comunque credo che la Veronica ne abbia le scatole piene del marito che fa il sultano nell'harem, il piacione, il supercazzolo o come dir si voglia. E la capisco perfettamente.
Un bacio.

Punzy ha detto...

si, si ok sara' pure un'arma di distrazione di massa ma io sono 15 anni che pago un biglietto salatissimo per sopportare la presenza del sultano, ora ho DIRITTO allo spettacolo, cazzo!!

marina ha detto...

siamo all'avanspettacolo...
marina

il Russo ha detto...

o.t. Consigli per l'estate:
Dies Irae è il titolo di un buon libro di Giuseppe Genna, portatelo in vacanza e secondo me lo troverai interessante;
Arrivo dal blog di Rouge, troppo severo con La solitudine ecc.ecc., dammi retta, per giudicarlo devi leggerlo, ti tocca....

Gambero ha detto...

Chiamale "pulzelle". Comunque notevole Guzzanti. Peccato solo per quegli 8, 9 anni in Forza Italia. Eh.

la bislacca ha detto...

A Gallipoli? Non prometto perchè non sono nelle condizioni di poterlo fare, ma mi piacerebbe tanto conoscerti.
Intanto un abbraccione.

Luigi Morsello ha detto...

Cribbio ! Sei riuscita a pescare l'etimo del cognome ! Sei brava e implacabile !
:-)

Bastian Cuntrari ha detto...

@Punzy, il biglietto? Ma guarda che sono quasi 15 anni che ci hanno "regalato" la tessera...
Ti abbraccio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Marina, e neanche quello bello della Wanda Osiris e di Macario!
Un bacione.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Russo, ma io debbo leggere d'estate!! Ho cercato su Wiki "Dies irae" di Genna: solo a leggere le tre righe di commento me so' rotta li zebedei!!!
Ti abbraccio, caro.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Gambero, non ci metto la mano sul fuoco che non senta ancora il richiamo della foresta: aspetto per esserne davvero certa.
Un bacione.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Bisla, di stanza a Gallipoli ma poi saliamo subito verso Porto Cesareo per cercare una casa per la vacanza del prossimo anno... ma non solo! La mia metà si sta ingrillando e va a finire che ci trasferiamo proprio!!!
Un bacio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Luigi, grazie! Divertente, no?
Buona giornata, caro.