lunedì 2 febbraio 2009

... ovviamente, al soldo d'Israele...


E
ora, come la mettiamo? L'articolo è
qui.


32 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Tu sai come la penso. Sono colpevoli entrambe le parti si tratta di una faida che deve finire. Né Hamas né Israele sono persone innocenti. Solo i civili lo sono davvero. Quelli, e sono tanti, che vogliono davvero la pace.

Gap ha detto...

Se ti vai a rileggere ciò che ho e ti ho scritto in via riservata, non trovi parole di assoluzioni preventive per nessuno tantomeno per Hamas.

Punzy ha detto...

hamas non e' da assolvere; i cittadini palestinesi sono da tutelare

Joe ha detto...

Se questi crimini sono stati commessi, aggiungili pure alla mattanza che Israele ha compiuto nei confronti di donne vecchi e soprattutto bambini. Queste azioni non hanno giustificazione e possono solo essere eseguite da delinquenti. La violenza ha sempre torto, chiunque la perpetri.

XXX

La Mente Persa ha detto...

Hamas non ha scuse e nemmeno la violenza sui palestinesi. Ho sempre negli occhi le foto dei bambini uccisi o "marchiati", per sempre, da questa guerra.
gio

IL LAICISTA ha detto...

Questa è molto interessante...
Grazie per la segnalazione!! ;-)

Bastian Cuntrari ha detto...

@Daniele, la penso anche io come te: e come noi anche tutti coloro che hanno commentato qui.
Ma la notizia l'ho postata a mo' di provocazione, per vedere quanti - tra coloro che nelle scorse settimane hanno tuonato contro Israele - l'avrebbero ripresa. Magari a corollario delle altre notizie di questi giorni in cui la tregua unilaterale proclamata da Israele, è stata più e più volte interrotta da Hamas.
E indovina un po'? Non l'ha fatto nessuno.
Ti abbraccio.

Gap ha detto...

Quanto mi piace polemizzare conte!!!
Rispondo ancora a titolo personale.
Se l'avessi vista prima, anche se ti potrà sembrare strano che l'abbia bucata- e tu sai perchè, non avrei avuto problemi a postarla. Ribadisco che le colpe degli uni non assolvono gli altri. ma la notizia rende più chiaro ciò che ti avevo scritto in privato a proposito della difficile classificazione dei movimenti palestinesi in gabbie mentali puramente occidentali.

A proposito dei commenti giallistici, mi hai fatto ricordare che una pseudo amica mi ha fregato il numero 3 dei Gialli Mondadori, era di Agatha Christie, un'autrice non molto amata, anzi non mi piace affatto, ma aveva un suo valore collezionistico.

Bruno ha detto...

sono tutti colpevoli.....si scannano da 70 anni e chi ci rimette sono i civili (giovani, adulti e anziani)..... sono colpevoli i governi che non fanno nulla ma forniscono armi e se ti devo dire la verita' e scusami il termine...mi hanno rotto i coglioni..!!!

Bastian Cuntrari ha detto...

@Gap, lo so: infatti non era dedicato a te. Ma, come ho risposto a Daniele, ai molti altri in super-prima-linea contro Israele nei giorni scorsi che hanno elegantemente glissato anche sui Quassam che continuano a essere sparati dalla Stiscia di Gaza verso il sud d'Israele in questi giorni.
Un bacio.

la bislacca ha detto...

"Le Ong, rivelano come "in tutti i casi citati, l'entità degli aggressori è rimasta ignota, nonostante che molti voci si sono alzate assieme al movimento al Fatah che accusano Hamas di esserne responsabile".

C'è altro da aggiungere?
Un bacione, gemella diversa. ;-)

Bastian Cuntrari ha detto...

@Punzy, con te al 100%!
Ti abbraccio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Joe, lo faccio volentieri. Interessante, comunque - consentimi - l'incipit del tuo commento:
"...se questi crimini sono stati commessi...":
ne dubiti?
XXX

Bastian Cuntrari ha detto...

@La Mente Persa: no, non ha scuse. Soprattutto se consideriamo che si erge a paladina della causa palestinese.
E, ribadisco, nessuno è da assolvere.
Un bacio, cara.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Laicista, lo sapevo che ti sarebbe piaciuta!
Ti abbraccio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Gap, non è mai troppo tardi!
La notizia è soltanto di ieri...

La Christie - non sempre - mi piace: e Poirot è un mito. Mi sto collezionando il DVD della Malavasi Editore con David Suchet, il suo miglior interprete in assoluto. E mi sono scaricata e stampata anche il calendario! Non crescerò mai... meno male!
Un bacione.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Bruno, pure io mi sono rotta i coglioni! E vorrei tanto che qualcuno riuscisse, una buona volta, a sistemare le cose laggiù. Ma ho paura che da quel qualcuno (capisc' a mme...) ci si stia aspettando troppo.
Ma la speranza è l'ultima a morire.
Ti abbraccio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Bisla mia, rieccoti!
No, non aggiungerei altro se non che, "nonostante molti voci si siano alzate assieme al movimento al Fatah" ad accusare "Hamas di esserne responsabile", di queste "voci" a noi non sia arriva neppure una fievolissima eco. Sino a ieri.
Ciao, sorellina...

Joe ha detto...

"...se questi crimini sono stati commessi...":
ne dubiti?

Visto il grande odio e la continua manipolazione dei fatti da parte dei media e organizzazioni varie, io preferisco comportarmi come San Tommaso. Ricordati come rispose quel delinquente (ma assai scaltro) di Mao a chi gli chiese cosa ne pensava di Napoleone: E' troppo presto per esprimere un giudizio.

XXX

l'incarcerato ha detto...

Io non ho mai difeso Hamas, ma purtroppo sono per la diplomazia, quindi è bene che Israele dialoghi con Hamas che volente o no è stata eletta dai cittadini.
Con la guerra "preventiva" che gli stanno facendo non fa che rafforzare i movimenti integralisti. O no? ;)

Bastian Cuntrari ha detto...

@Incarcerato, anch'io sono per la diplomazia, perbacco! Ma quello che mi stupisce (e mi fa credere che anche i palestinesi abbiano - come noi - preso una solenne fregatura dalle urne...) è che, proprio adesso che i cannoni di Israele tacciono, Hamas faccia comunque sentire i propri.
Giorni fa ho letto (ma non rammento dove) un'interessante teoria al proposito: ad Hamas "conviene" che Israele continui le proprie ritorsioni su Gaza, perché in questo modo Hamas stessa può proporsi quale unico difensore dei palestinesi contro il nemico.
Non sono certa che sia soltanto "fantapolitica"...
Un bacione.

il monticiano ha detto...

Che sia soltanto "fantapolitica" non ne sono certo neanch'io.
La convenienza circa le ritorsioni
su Gaza...conviene, conviene.

Prefe ha detto...

bastian
tu dici
Ma la notizia l'ho postata a mo' di provocazione, per vedere quanti - tra coloro che nelle scorse settimane hanno tuonato contro Israele - l'avrebbero ripresa

Guarda
tuonare contro israele non vuol dire prendere le parti di hamas, sia chiaro. Ci sono modi diversi di risolvere le cose rispetto a fare 1300 morti. Ed è ovvio che la gente (io almeno) non sia "a favore" di hamas. Sono sempre governi teocratici di esaltati, perchè mai uno di sinistra dovrebbe appoggiarli?

Questa, per quanto non sia simpatico da dire, è una notizia minore. A meno che uno non abbia un blog che si occupa nello specifico di quelle zone non ha tanto senso che la riprenda. Sennò bisogna pubblicare ogni cosa che accade nel mondo, e come fai?

E' ovvio che la guerra di Israele abbia portato le reazioni che ha portato, io pure ne ho parlato, ma perchè è un evento macroscopico su cui, anche io che non me ne intendo do quelle zone, posso dire la mia.
Questa notizia non è analoga.

Alberto ha detto...

Purtroppo questa è la guerra, anche questo.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Monticiano, che un saggio come te concordi, mi consola...
Ti abbraccio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Prefe, sicuramente mi sono spiegata male: volevo dire semplicemente che, come nei giorni precedenti la tregua, sui blog si faceva quotidianamente "la conta dei morti" palestinesi per mano israeliana, oggi nessuno si azzarda a parlare della stessa tregua, più volte violata da Hamas, né di questi nuovi orrori. Lo so che tu non sei filo-Hamas, come molti commentatori di sinistra qui, ma - onestamente - devi ammettere che altri lo siano. E, come giustamente sottolinei, nonostante Hamas sia un movimento religioso e integralista.
Sarà anche una "non-notizia", ma mi andava di segnalarla. Un bacio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Alberto, commento tragicamente essenziale.
Buona serata.

i v a n ha detto...

.




Ciau,
Cara Bastian Cuntrari !
Ero da Testa Bislacca per respirare un po' d' Aria Pura
e il mio cuore, da lontano,
ha visto le tue braccia
tese verso il suo
sorriso.

Ecco, scusa,
sono qui...
Posso, per un momento, abbracciarti anch' io ?
Grazie.

-_-)









.

Martina Buckley ha detto...

Bastian, anch'io sono scettica come Joe. Perché? Tendenzialmente sono scettica verso TUTTE le notizie pubblicate in lingua italiana. In lingua inglese non è stato pubblicato niente del genere, a parte una fiebile denuncia, mi pare la settimana scorsa, da parte della stampa Israeliana, che ha la reputazione di essere peggiore di quella italiana, di torture da parte di Hamas a mebri della Fatah collaborazionisti con Israele. La notizia non fi confermata dall'UN ne' "dibattuta dalle fonti ufficiali. È a questo che si riferisce l'articolo che hai segnalato? E queste NGOs quali sarebbero? Perché i nomi non sono stati pubblicati?
Lungi da me difendere Hamas, soprattutto le frange terroristiche della suddetta (che tutto sommato è stata eleta da democratiche elezioni in Palestina, molti se lo dimenticano). Lingi da me difendere QUALSIASI atto di torura, statunitense o palestinese.
Però... attenzione alla propaganda ed alle notizie troppo "generiche".
Un bacio e non scorticatemi con la fiamma ossidrica vi prego :D

Bastian Cuntrari ha detto...

@Ivan, ma certo che puoi!
In questo porco mondo che cammina senza sorriso, curvo, guardandosi le spalle per paura del nemico... be', se incontri qualcuno che ti vuole abbracciare, saresti un folle a tirarti indietro! Ti abbraccio anch'io e ti stampo un bacio sulla guancia. Smack!

Joe ha detto...

martina, tu ed io abbiamo il grande vantaggio di avere accesso a informazione in inglese che copre eventi e idee di tutto il mondo con un vero contradditorio. Viviamo inoltre in democrazie assai piu' evolute della patetica democrazia italiana che ormai si e' ridotta a livello Nord Coreano. Non scorticate pure me per quello che puo' sembrare arroganza, ma il livello di informazione della stampa italiana e' manipolato in maniera oscena e sono troppo pochi quelli che se ne rendono conto.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Martina, scorticarti? Ma figurati, cara! Comunque su Google, digitando "ONG" e "Hamas", ho trovato questa conferma alla notizia (fonte "Le Monde"). Non conosco il francese, per cui ho letto la traduzione: ma mi pare che il succo sia lostesso.
Ed è lo stesso anche il succo (perdonami...) che rende scettici di fronte a qualsiasi notizia contro, mentre prendiamo per oro colato ogni notizia pro.
Con l'affetto di sempre.