mercoledì 14 maggio 2008

Kennst du das Land...

...wo die Zitronen blühen? Conosci il paese in cui fiorscono i limoni? domandava Goethe nel suo "Viaggio in Italia", compiuto tra il 1786 e il 1788, parlando della terra di Sicilia che tanto l'aveva ammaliato.
E di Agrigento e della Valle dei Templi, in particolare, scriveva: "
Mai visto in tutta la mia vita uno splendore di primavera come stamattina al levar del sole... Dalla finestra vediamo il vasto e dolce pendio dell'antica città tutto a giardini e vigneti, sotto il folto verde s'indovina appena qualche traccia dei grandi e popolosi quartieri della città di un tempo. Soltanto all'estremità meridionale di questo pendio verdeggiante e fiorito s'alza il tempio della Concordia, a oriente i pochi resti del Tempio di Giunone; ma dall'alto l'occhio non scorge le rovine di altri templi ... corre invece a sud verso il mare".

Ebbene, apprendo da Tasti (ha pubblicato 3 post esaustivi sulla vicenda) e da Gian Joseph Morici che, a meno di un chilometro di distanza dallo spendore della Valle (la bellissima foto è di Orazio Minnella, che spero non si rammarichi per averla io utilizzata in questo contesto da "crociata": se ci fossero problemi, sono a disposizione...), dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco nel 1997, è stata approvata la costruzione di un rigassificatore, un mostro di cemento e ciminiere fumanti con impatto devastante sul paesaggio.
Ma non solo. Verrà stravolto il litorale, con la costruzione di una banchina (d'ormeggio? n.d.r.) dotata di un molo lungo 800 metri verso il mare.

Queste le tragiche notizie: già da tempo molti esponenti di primo piano della cultura e della politica (la Presidente del FAI, Giulia Maria Mozzoni Crespi, e ancora Dacia Maraini e Rita Borsellino) hanno lanciato il grido d'allarme, ma il progetto avanza, sospinto dal solito vento in poppa di interessi inconfessabili. Ma tanto, sappiamo di che si tratta...
A questo punto, non resta che il passa-parola della rete: suggerirei a Tasti e a Morici di fornirci indirizzi mail (alla Commissione Italiana dell'UNESCO? Al Presidente della Regione Sicilia? ditecelo voi!) cui inviare anche la nostra accorata protesta.

Last, but not least, prego i miei visitatori di far girare il più possibile la notizia: càpita, a volte, che i piccoli la spuntino... ricordate? Davide e Golia? E allora, armiamoci di sassi e di fionda e andiamo all'attacco. Grazie a tutti.

View blog reactions

9 commenti:

riccardo gavioso ha detto...

in effetti il tempio al Dio Denaro era una lacuna da colmare...

che cosa triste, non si salva nemmeno la Valle dei Templi

un abbraccio

Tasti ha detto...

prova 288888888...
carissima, mille grazie per l'attenzione, per le parole, peril modo...
.... spero che questo commento passi la tua insuperabile cortina...
:-(

Tasti ha detto...

aaaaahhhhhh
:-D
vittoria! finalmente riesco a commentare!
di la verità: mi avevi spammata?
;-)
no, non lo so, ma adesso nessun problema...

... sono talmente felice che non mi ricordo più cosa dovevo scrivere...

un mega abbracciooooo
:-D

Bastian Cuntrari ha detto...

Caro Riccardo, grazie.
Perché non ci aiuti anche con il tuo stravisitato e stupendo blog?
Credo che la tragedia che si sta per consumare meriti l'attenzione della tua penna al fulmicotone!
Restituisco l'abbraccio.

Bastian Cuntrari ha detto...

Tasti, no!
Non ti ho "spammata"!
Non saprei neanche come fare...
Spero che a qualcosa serva.
Intanto, mi sono salvata le mail dei miei deputati e senatori di riferimento, cui invierò una perorazione sul problema: insomma, li ho votati, e a qualcosa dovranno pu servire, ekkekavolo!

P.S.: sai per caso se, invecchiando, si diventa più rompicoglioni?
A me fa quest'effetto...
Un bacione.

tasti ha detto...

uhauhauha... temo che sì, la vecchiaia in effetti non mi pare sia famosa per raddolcire i caratteri e adesso che me lo fai notare...
Paura: tra un'altra decina d'anni arriverò a protestare contro me stessa... no, in effetti quello lo faccio già da un bel po...
:-(

Tasti ha detto...

yhhhuppyyyyy!!!
Felice di poter finalmente commentare senza impazzire!
Intanto ti porgo i ringraziamenti di Gian Joseph Morici per esserti unita a noi e ti segnalo che ti ha segnalata sul suo sito:
http://www.lavalledeitempli.net/ambiente/rigassificatore/per-saperne-di-piu/
a presto!
:-D

Bastian Cuntrari ha detto...

Grazie, Tasti!
Ora vado da Joseph...

Bruno A ha detto...

La terra dove fioriscono i limoni non è la Sicilia, bensì il lago di Garda.
Trova qualcosa di diverso per portare avanti la tua missione...
Ciao.