venerdì 5 marzo 2010

Non tutto è perduto. Forse.

Il post odieno di Fabio il prof., mi ha lasciato l'amaro in bocca. E ce n'è ben donde... Sembra proprio che gli adolescenti di oggi siano privi di qualsivoglia senso etico: dello Stato e delle sue Istituzioni. Pare che non riescano ad avere rispetto per nulla e per nessuno. E che non sappiano neanche voler più bene a qualcuno.

Perciò - per far entrare un po' d'aria che profumi di ottimismo - riporto una notizia cui mi sarebbe piaciuto fosse data maggiore eco. Gli studenti del Liceo Classico Berchet di Milano stanno protestando contro la "rottamazione" (l'andata in pensione) del loro professore di storia e filosofia, Guido Panseri, istituendo addirittura un
gruppo di supporto su Facebook. Qui l'articolo del CorSera e a lato il manifesto dei ragazzi. Ora, storia e filosofia al classico non sono materie leggerine da prendere sottogamba: credo potrebbero rientrare anche nell'esame di maturità. E il docente non è un neo laureato fricchettone, trendy, con le braghe che a malapena gli coprono il bugnigolo... No, ha proprio la faccia da prof.! E pure di uno tosto! Ma - nonostante questo - i ragazzi si battono per tenerselo ancora. Sarà perché è bravo, certo. Sarà anche perché insegna bene ed è piacevole starlo ad ascoltare. Ma sicuramente perché - e questo è l'aspetto più bello - perché gli vogliono bene. Allora in fondo al tunnel una luce potrebbe ancora esserci.

6 commenti:

Alberto ha detto...

In fondo al tunnel una luce potrebbe esserci se prof del genere non fossero mosche bianche. E difatti ha fatto notizia.

Punzy ha detto...

beh, hai ragione, è una notizia che rinfranca

Bastian Cuntrari ha detto...

@Alberto, non sono troppo d'accordo con la tua "lettura" della notizia. Secondo me, professori come quello di Milano ce ne sono ancora, per fortuna. Le mosche bianche mi sembrano invece quegli splendidi studenti!
Buon fine settimana, caro.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Punzy, già... ma l'ottimismo è durato davvero poco: hai sicuramente già letto la notizia...
Un bacione amarissimo

Ormoled ha detto...

Se ami quello che fai le persone se ne accorgono. Ecco prof così fanno il futuro. Io ho fiducia nei giovani (anche perchè ne faccio ancora parte :-p) l'errore quasi sempre sta a monte.
Ciaoooo

enne ha detto...

Superficiali e arrogantelli, ma solo in apparenza.
Al momento del bisogno accorrono. Non tutti, certo, ma molti sì.
Per fortuna.