sabato 7 marzo 2009

Noio vulevòn savuàr...

Arieccheme... Ho disertato per un po' il mio blog (ma gli amici sono andata a trovarli, eh?) perché mi sono un po' scocciata delle cose cosiddette serie. Sarà che ho le fanerogame piene di quest'inverno lungo, freddo e piovoso; sarà l'aspettativa della primavera alle porte; sarà che mi ha preso la Pigragna classica del periodo. Pigragna, neologismo di mia invenzione, è un mix di pigrizia e di cecagna (in romanesco, la sonnolenza postprandiale, ma non solo): insomma, una sorta di torpore fatto anche di futilità e stupidaggini. Tipo quella che sto per buttare giù.

È una settimana che mi ci arrovello, da quando ho postato sull'ennesima battutaccia del premier su Carlà Sarkozy. Lui ha detto una stronzata ed è stato volgare, OK. Ma nel video trasmesso dalla TV francese, non è che i cari cugini siano stati meno cafoni di lui: per lui noi italiani avremmo dato alla Francia solo Toto Cotugno, la pizza e la Fiat 500. E loro, a noi, cos'hanno regalato? Rimaniamo in àmbito prettamente enogastronomico.

Lo champagne non mi piace: vuoi metterlo a confronto con certi nostri prosecchi? Perdi. Le lumache? Ma te le magni tu, le lumache! E pure i bacarozzi e le mosche! La besciamella e la maionese? Metti su un tavolo del pane fresco e quattro vaschette: in due ci metti le pappette su citate. Negli altri un bel ragù alla bolognese e un sughetto pomodoro e basilico: dove credi che la gente vada a pucciare e a fare la scarpetta? Ma fammi il piacere...

Poi, i franzosi sono copioni. Sapete che sono sintonizzata su FoxCRIME dalla mattina alla sera: be', 'sti cochon hanno "prodotto" Law and Order Criminal Intent Parigi. Ovviamente me lo guardo, ritenendo che si tratti di una serie che prende spunto dalla serie TV americana, Law and Order C.I. Prende spunto? Ma li mortacci loro! Copiati - pari pari - gli episodi! Le stesse trame e gli stessi dialoghi, solo con ambientazione fransè! E 'sti cazzi! Ma il massimo del minimo lo hanno toccato con un'altra trovata: leggo la programmazione di un intrigante Murder Party. Ma solo il titolo è in inglese: l'ambientazione è franzosa pure questa... che palle... Be', vediamo di che si tratta... Non ci crederete mai! Neanche di lui hanno avuto rispetto, del grande Hercule! Hanno riadattato "Il Natale di Poirot" (tra l'altro, non da molto ridotto per la TV con uno splendido David Suchet, a mio avviso il miglior Poirot mai portato sullo schermo) con un tale Ispettore Larosière! Una cagata pazzesca, inguardabile!

Oh! Mi sono sfogata e l'ho detto: i franzosi mi stanno sul cazzo.
E vi dirò di più: 'sto giro sono quasi contenta della gaffe del nano, perché mi ha dato modo di guardare il video, di sentire i commenti d'oltralpe su noi italiani e convincermi sempre di più che sono stronzi.


53 commenti:

3my78 ha detto...

Pure a me stanno sul cazzo, come gli inglesi. Però i francesi in tono maggiore... Cmq la figuraccia su Carla Bruni non era vera ma in compenso ha sparato una grandissima bugia. Quale? Ha detto che ha studiato alla Sorbona... Non c'ha mai messo piede!
Ormai Berlusconi vive talmente tanto le sue bugie che ci credede veramente...
Buon fine settimana:-)

Rouge ha detto...

Oh là sei tornata!
Ti dirò che per lungo tempo anche a me la Francia è stata sui maroni, per la loro ostentata grandeur, per quella puzza sotto al naso che hanno. Molto piemontese come cosa, e proprio per questo, vivendo in Piemonte da più di trenta anni, alla fine ha cominciato a piacermi perchè ho cominciato a capire come ragionano.
Della Francia invidio il senso dello Stato, di appartenenza, che noi ci sogniamo, e la cura che hanno per le loro cose: attraversa un qualsiasi borgo francese, anche il più sperduto, e ci troverai cura negli arredi urbani, anche solo fioriere, da tutte le parti, ed è un buon modo per rendere vivibili certi luoghi.
Non lo so se mi stanno ancora sulle balle, però dovessi andar via dall'Italia andrei in Francia. Sicuramente.

fabio r. ha detto...

urca. avrei potuto scriverlo lio.. a parte l'atavica idiosincrasia per i cugggini d'oltralpe, pure a me le serie Fox ogni tanto mi fregano (sorvolo su quelle spagnole per pietà... ma lì il titolo qualcosa tradisce) e poi mi toccano il mio Law&Order... no! giammai!!
ciao

il monticiano ha detto...

Mi pare di aver capito, correggimi se sbaglio, che quelli oltralpe ti stanno su...come possiamo dire...sui cabasisi?
E non hai tutti i torti.
Ti è capitato di vedere quel magnifico film, se non sbaglio di Pontecorvo "La battaglia di Algeri"?
Be' è da "illo tempore" che non digerisco quei soggetti (ma chi lo dice che mi sono cugini?).

Le Favà ha detto...

I Francesi hanno il loro lato buono e il loro lato cattivo.
Bene o male come noi Italiani.
C'è da dire che non ci mostriamo belli al mondo. E quelli ovviamente si pensano superiori.
Non c'è differenza. Sono differenze di cultura e altro.

ripeto, hanno il lor lato buono. Come noi. Hanno il loro lato cattivo. Come noi.

;)

Bentornata!

Bastian Cuntrari ha detto...

@3my78, non è che proprio non ci ha mai messo piede: in realtà ha seguito un corso estivo, alla Sorbona. Ti dirò comunque che - nonostante le smentite - non ci credo alla sua versione: staremo a vedere l'esito delle querele per diffamazione che ha presentato.
Buon fine settimana anche a te!

Bastian Cuntrari ha detto...

@Rouge, è interessante l'elenco dei pregi franzosi che proponi: se ci fai caso - però - sono tutti autoreferenziali. Tutto per loro stessi, e nulla proiettato verso l'esterno, verso gli altri. E anche quella loro puzza sotto il naso, il fatto che - dopo tre metri dalla frontiera con l'Italia - tutti fingano di non capire un'acca d'italiano, be', rasenta il ridicolo...
Cerea, amico!

Bastian Cuntrari ha detto...

@Fabio, quelle spagnole manco le nomino: ma quelle sporche scopiazzate franzose, sono bestiali!
E convengo con te: a parte proprio Criminal Intent, Law & Order è un mito! Sia ne "I due volti della Giustizia" che "SVU"!!
Un bacione.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Monticiano, sì. Ho visto "La battaglia di Algeri", quando in casa c'era un solo apparecchio TV e mio padre aveva deciso per tutti. Ma non mi è piaciuto, come non mi piace alcun film di guerra, o racconto di guerra.
E poi, è vero: ma perché diciamo che ci sono cugini???
Buon fine settimana.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Le Favà... oppsss!
Il tuo nick mi fa solo ora riflettere! Se anche tu sei un franzoso sei l'eccezione che conferma la regola.
E sì, sono certa che ogni persona abbia il proprio lato buono e quello cattivo.
Ma io intendevo parlare (sicuramente esprimendomi male...) della genìa, dell'insieme: e la loro prosopopea, la loro supponenza e alterigia di "popolo" nei confronti degli altri "popoli" da loro ritenuti inferiori, be', non mi va proprio giù!
Ti abbraccio.

Joe ha detto...

Mamma mia, ma alora e' vero che gli italiani sono razzisti! ;-)
Per uno come me che vive e lavora con gente di tutto il mondo (ma veramente di tutto il mondo), questo fare di ogni erba un fascio sui cittadini di una nazione (in cui poi non si e' mai vissuto), pare quasi surreale o forse fa anche un po' di tenerezza nel ritrovare uno spirito antico che pensavo ormai relegato ai tempi che furono.

P.S. Lo so che bastian parlava tongue in cheek ;-)

XXX

Bastian Cuntrari ha detto...

@Joe, certo che siamo razzisti!
E campanilisti, anche! E più restringo il cerchio, meno amo i miei simili:
ad esempio, odio quella del 5° piano!
Ma tu certamente sei l'ultimo che mi possa tacciare di razzismo e di "fare di tutta l'erba un fascio", sai?
Sennò vado a spulciare in tutti i tuoi commenti laddove tu - italiano in Canada - apostrofi noi stanziali con "voi italiani qua, voi italiani là"... Xenofobo di un canadese!

XXX

Joe ha detto...

Questa e' la bastian che amo! Feisty, spirited e non colpita da pigragna come scrive. Spulcia pure in quanto essere razzisti con i tuoi connazionali e' impossibile....

XXX

Bleek ha detto...

Carissima, se vogliamo punirli per bene, basta lasciargli Toto Cutugno a vita...

Monica ha detto...

A me piace l'inglese .I francesi sono cantilenanti, molli come le lumache e poi si sò fregati pure la gioconda!:))))
Ciao:)
Mk
però Totò è un grande:)))

la bislacca ha detto...

Mah, a me piace la lingua francese. Trovo che sia elegante, musicale e piena di fascino. Loro mi sono assolutamente indifferenti, e la cucina fa letteralmente schifo.

Stiamo litigate, Bastian?
:p

Bastian Cuntrari ha detto...

@Joe, Pierino la peste!

XXX

Bastian Cuntrari ha detto...

@Bleek, bravissimo! Non ci avevo pensato: una sorta di ergastolo canoro... un "fine pena mai" per le orecchie... ti adoro quando fai il sadico!
Buona domenica, bonazzo*!

* è la c.d. "festa della donna", ergo oggi dico quello che mi pare! Come sempre... ihihihi!!

Bastian Cuntrari ha detto...

@Monica, intanto grazie per visita che ho ricambiato con vero piacere: e anche a me piace l'inglese! Mi ricordo, secoli orsono, quando i franzosi volevano che la loro lingua fosse adottata come idioma internazionale, al posto di quella dei figli d'Albione... Fregati!
E poi la Gioconda... brava... 'sti ladroni!
Un abbraccio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Bisla, non siamo litigate solo perché anche a mia madre piaceva. Lo parlava e lo cantava con Edith Piaff... Ma a me non va: la trovo una lingua affettata, sussiegosa, nasale e da puzza sotto il naso... (sarà per questo che è nasale?). E la cucina, OK, è una cacca: baguettes e croissants esclusi.

O.T.: Ma hai cambito fotina??? E chi è quel pisellone in mutande? Porca maiala! Proprio oggi che si aspettano da noi atteggiamenti da angeli del focolare!
Non cambieremo mai...
Buona domenica, sorellina!

la bislacca ha detto...

E' il mio avatar ufficiale: l'ho ormai unificato su tutte le piattaforme. :-)
Guarda che io ho studiato inglese, lingua che parlicchio discretamente. E' che il francese...fa "tres chic", ma è un'opinione anche questa. :-)
Vado da Fabio R.;-)

Anonimo ha detto...

ciao cuginetta!!!!!!
walter permettendo.

XPX ha detto...

A parte lo champagne (che adoro) son d'accordo con te.
Buona domenica.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Bisla, va bene che siamo trasgressive... ma proprio un uomo in mutande! Poi, con quella magliettina, manco si vede se ha la tartaruga...
Bacio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Anonimo, se sei quello solito, da quando sei diventato franzoso?
Smack.

Bastian Cuntrari ha detto...

@XPX, va be'... se è solo per lo champagne, se perdonato: ma nulla di più, eh?
Buona domenica anche a te!

Joe ha detto...

I francesi non rubarono la Gioconda. Leonardo fini' di dipingere questo ritratto dopo essersi trasferito in Francia dove mori' nel 1519.
Pierino la peste....

XXX

Bastian Cuntrari ha detto...

@Joe, veramente non è proprio così: è stato dipinto a Firenze, tra il 1503 e il 1506. Ma è vero che seguì Leonardo in Francia quando egli si trasferì in quel paese.
Ma io la rivoglio indietro!
Sennò all'Egitto non restituisco neanche un obelisco: e non mi dire che quelli glieli abbiamo fregati davvero. Lo so, ma oggi sono prepotente...

XXX

Joe ha detto...

La inizio' in Italia, ma ci lavoro' pure in Francia fino alla sua morte.
Non riesco a pensare al Louvre senza la Monna Lisa. Nessuno nega l'autore o la provenienza, ma Leonardo e' sepolto in Francia. Vuoi pure indietro le sue ossa? ;-)

XXX

Anonimo ha detto...

Si sono il tuo unico anonimo del cuore. I franzosi mi stanno in quel posto da molto tempo, ma mai come i turchi, comunque: per il popolo conta soloil detto: "Franza o Spagna, purché se magna". E' domenica, famme cazzeggià.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Joe, sì rivoglio pure le sue ossa... Le date del dipinto le ho ricavate da qui: ma quando avrò tempo, mi arrampicherò sulla mia libreria e controllerò sulla maxi monografia di Da Vinci e ti farò sapere. Quanto al resto, come si dice a Roma, "o vinci o patta", vero?

XXX

Bastian Cuntrari ha detto...

@Anonimo mio, bello de' casa! Io è da una settimana che cazzeggio! Buon pro ti faccia, caro.

Ormoled ha detto...

ciao Bastian, sul fatto che i francesi non sono simpatici per me spalanchi una porta aperta... vorrei aggiungere la POLENTA l'abbiamo solo noi! :)
Sta di fatto che Berlusconì ha fatto la sua solita figurina di cacca.
Ciao
Ormoled Polenton

Ale ha detto...

non so quanto valore attribuisci a questa festa..ma tanti auguri :D
cmq anche a me i francesi mi stanno veramente sul cazzo..

Martina Buckley ha detto...

Faccio la bastian cuntrari di Bastian Cuntrari :D Sono francofila. In francia ci ho sempre passato delle belle vacanze. HO sempre mangiato bene, tutti sono sempre stati molto gentili con me e con i miei figli. Ci sono stata varie volte. Certo i francesi possono essere arroganti. Così come lo sono gli italiani. Avete idea di quanti turisti italiani vengono in Irlanda con la puzza sotto il naso ogni santa estate a lamentarsi di quanto siano barbarici gli abitanti del luogo, di quanto faccia schifo la cucina, di quanto faccia schifo il clima, di quanto tutto ciò che sia italico sia superiore, ecc. ecc... Joe pierino la peste? Io sono la moglie di belzebù! :D
Joe ha ragione: ho sempre lavorato in ambienti internazionali ed ho avuto la fortuna di conoscere gente di molte nazionalità. Di conoscerne le idiosincrasie, i difetti, i pregi. Ed ho imparato a non fare di tutta l'erba un fascio ;)
Ed un ultima stoccata: restituire la Gioconda? Che i torinesi svuotino il museo egizio e restituiscano tutto al governo del Cairo, subito!
:D

Cara bastian qui ci vuole una torta al cioccolato (per entrambe)!!!
xxx

Bastian Cuntrari ha detto...

@Ormoled, la polenta non l'ho nominata perché sono a dieta, e il solo pronunciare quella parola magica mi fa apparire davanti una "scifetta" di "quella là" con sopra la rosticciana!!! Slurp!!
Bastian Pulentuna

Bastian Cuntrari ha detto...

@Ale caro, della "festa" non me ne frega niente, ma il tuo augurio lo apprezzo moltissimo: i pensieri affettuosi fanno bene tutti i giorni!
Grazie e un bacione.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Martina, e qui ti volevo! Lo so, lo so che sei un'inguaribile francofila, e mentre scrivevo ti pensavo...
Sorry, ma 'sto giro tu e Joe siete in minoranza: forse a te piace la cucina francese perché sei "erbivora", quindi non fai testo! Ahahahaha!!!
Restituire i reperti egizi? Ma manco per idea! L'ho detto a Joe: in questo periodo sono prepotente!
Un bacione, cara.

riccardo gavioso ha detto...

non vedo grosse diversità tra francesi e italiani: loro hanno il Gobbo di NotreDame e noi il Nano di Arcore, unica differenza tra i due l'atteggiamento nei confronti degli zingari... quanto alla Corte dei Miracoli non fa difetto ad entrambi.

un saluto sciovinista ;) del resto Chauven, se non ricordo male, era un caporale dell'esercito francese...

Punzy ha detto...

si, ok
ma il nano mi sta piu' sulle palle dei francesi
e' una questione di priorita', lo sai, ho una lista dell'odio personale, mi ci attengo

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

I franzosi stanno sulle palle anche a me;

Io come video, di primo acchito, avrei messo "Bartali" di Paolo Conte....

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Bastian Cuntrari ha detto...

@Ric, non vedi diversità? Ma come!
A Sarkozy la moglie gliel'ha regalata il nano. Per lui, è stato galeotto "Il Magnifico Cornuto"!... o è la stessa cosa??
Un abbraccio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Punzy, hai ragione: il nano li batte tutti...
Un bacio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Daniele, ho dovuto riascoltarla, la canzone di Paolo Conte: non me la ricordavo proprio. Tutta colpa di mio nonno: seguiva il Giro d'Italia (quando c'erano Coppi e Bartali) alla radio, e io e mio fratello potevamo a mala pena respirare... Poi dicono che i traumi infantili...
Ti abbraccio, caro.

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

Anch'io sto con Punzy, mi ci vuole un antistaminico perchè quando lo vedo e sopratutto lo sento mi viene l'orticaria e mi prudono le mani.
un abbraccio a tutti Sisifo

Bastian Cuntrari ha detto...

@Sisifo, ti do ragione al 1000 per mille: ma pure i franzosi, dài...
Un bacione.

la bislacca ha detto...

Rispondere ad un commento rivolto a te dopo altri trecentomila non è facile.
Insomma: l'omo va bene in mutandoni: non ha l'aria del palestrato col rettile sulla pancia. ;-)
Mi hai fatto ricordare che la parola "cecagna" la usava spesso un mio carissimo amico che, una volta, viveva a Castelgandolfo. ;-)

PS. Non era il papa, sia chiaro.

l'incarcerato ha detto...

Sono passato per un saluto ma...BASTA CON IL FRANCESE!!!

ps un abbraccio mia cara, a Parigi sembravo Totò quando dovevo comunicare!!

la bislacca ha detto...

Cinquantunesima.
Aggiornare, please. :-)

Bastian Cuntrari ha detto...

@Bisla 1 e 2: a me sembra che ce l'abbia il boa costrictor...

Bastian Cuntrari ha detto...

@Incarcerato, mi dispiace! Appena tornato tra di noi, ed ecco che io ti accolgo con un'altra dose di fransé...
Potrai mai perdonarmi???
Un bacione.