martedì 14 ottobre 2008

Raccolta firme bloggers pro
Pape Satàn Aleppe

Per chi non la conoscesse, riassumo la storia. Il 9 ottobre scorso, poco dopo aver postato sulla diatriba Paolo Guzzanti/Berlusconi, il blog di Pape Satan Aleppe sparisce dalla rete: oscurato? Censurato? Si è ritirato in meditazione? Gli amici si mobilitano: il Russo lancia un appello il giorno successivo. Quasi in contemporanea io - per avere notizie sullo scomparso - istituisco una taglia di ben 5 euriki! Sabato 11, colpo di scena! Pape Satan si fa vivo dal Russo e spiega la sua "sparizione": il fratello gli ha cancellato il blog!
Tutti felici, ovviamente: la sottoscritta un po' meno per via dei 5 cucuzzoni che debbo scucire al Russo: su indicazione del cacciatore di taglie, vengono devoluti per una buona causa: non so se si leggerà, ma la causale è "5 euro dal Russo (la taglia per aver trovato Papè Satan) il resto da Bastian Cuntrari perché è giusto". Qui sotto la prova (cliccandoci sopra si dovrebbe ingrandire).


Ma i problemi non finiscono qui: qui, anzi, iniziano.
Il 12 ottobre, alle 21:38, mi arriva questo da Pape Satan:


"Devo dire che con questo bruttissimo scherzo
s'è rimesso alla pari, il mio fratellastro ...

Visto che bisogna vedere sempre
il risvolto positivo della medaglia,
almeno non devo più avere gli incubi
per quella terribile angheria
che gli feci da bambino ...

Comunque sono sempre più avvilito ...
non c'è possibilità di recuperare tutti gli scritti ...
se non mi ridanno presto il dominio,
non credo continuerò il filone politico.

Ho creato un altro bloggettino che avevo già in mente di fare,
giusto così per non restare inattivo.

Comunque vi leggerò sempre. Ciao"

Ragazzi, non so voi, ma a me viene il groppo in gola a leggere queste parole! Non continuerò il filone politico??
Un blogghettino?? Lancio qui una raccolta di firme tra gli amici perché Pape Satàn non si riduca a fare un blog di ricette e di consigli della nonna.
Caro Pape Satan, ho simulato - per te - l'apertura di un nuovo blog: il titolo "PAPESATANALEPPE" (tutto attaccato) lo prende. E come url prende "psaleppe": noi sappiamo che sei tu! Il diavolaccio poi lo rimetti ... e vai!!!
Vi prego di lasciare un commento che serva a Pape Satàn per venir fuori dal loop depressivo: la punizione per il fratello verrà concertata successivamente dal Grande Uffizio dei Bloggers Cattivissimi ...

69 commenti:

gap ha detto...

Primooooooo!!!!!

Gap

PS @anonimo del menga ero io.

Bruno ha detto...

sono arrivato in ritardo e non ho avuto il piacere di conoscere Pape ma se lo dice Bastian....... esci dal tunnel, riattivati....fai qualche cosa :-))

Bastian Cuntrari ha detto...

@Gap, che tu ci creda o no, l'avevo immaginato! Per questo mi sono tenuta!
Un bacio grosso grosso, anche se manca l'incitamento a Pape Satàn...

Bastian Cuntrari ha detto...

@Bruno, peccato! Ti sei perso davvero un bel blog! Ma vedrai che si riattiva: ci manca troppo, cavolo!
Un abbraccio.

3my78 ha detto...

Penso che una voce in più,qualunque sia,sia sempre importante.Magari è solo il momento,poi passa,insomma ha perso tutto il materiale...viene voglia di dire "ma vaffanculo a tutto!"

Bastian cmq dissento su una cosa: i blog di ricette sono fantastici:-)

Bastian Cuntrari ha detto...

@3my78, spero davvero sia solo un momentaccio! DEVE PASSARE!
Ti piacciono i blog di ricette?
Aspetta... aspetta...
Ti abbraccio.

gap ha detto...

Allora che cosa sono arrivato a fare primo, è logico che avendo attraversato una crisi verso il blog e i blogghers. E avendo Pape lasciato questo commento sul mio blog
"Mai come in questo periodo c'è bisogno di resistenza, c'è bisogno di tanti cani da guardia per la nostra democrazia ... Posso solo dirti: tieni duro, prenditi pure una pausa, ma ti aspettiamo ... "
non posso far altro che ricordarglielo.

Uhurunausalama ha detto...

No daiiiii anche io sono nuova e non lo conoscevoooo...non può lasciare me e chi come me non ha seguito il suo 'politicare'..
tornaaaaaaaaa

il Russo ha detto...

Aderisco all'appello, i post di Pape erano sempre completi, discretamente obiettivi, dettagliati e moderati.
Una voce come la sua, nel mondo dei bloggers, è veramente un peccato zittirla.

p.s. Te sei matta come una cavalla, per questo ti adoro: ho spedito a qualcuno vicino al Comitato il link al tuo post con tanto di ricevuta di versamento, sei stupenda!

Bastian Cuntrari ha detto...

@Gap, non lo sapevo! Bravo, una bella iniezione di coraggio!
Un bacio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Uhurunasalama, intanto benvenuta!
E diglielo, a Pape: chi non lo ha conosciuto deve leggerlo!!
Un abbraccio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Russo, matta come una cavalla scema!
Però sei contento, vero?
Ti abbraccio

gap ha detto...

Ma che stupenda, è matta davvero. Non si ricorda nemmeno che ha iniziato a tampinarmi, per colpa del Russo, proprio in quella occasione: "Gap, hai diritto alla tua pausa di riflessione: ma - da parte mia - ho diritto di attivarti sul mio Reader. E spero tanto che mi avverta, presto, che sei tornato tra noi. Ciao, amico."
"Nulla sfugge all'occhio materno della Chiesa"
Ciao, amica

Natascia ha detto...

Grazie ragazzi,
è di ieri infatti la notizia che è arrivato il primo bonifico...
Vi terrò aggiornati e contate sul fatto che io non mi fermerò, nè io figlia di Giuseppe, nè il comitato cittadino che se è costiutuito spontaneamente per sosterci a scoprire la verità e ottenere gistizia...
Buona giornata Natascia

Bastian Cuntrari ha detto...

@Gap, è vero! Ho riletto il post "Pausa di riflessione", e poi "Repliche" e "Facciamo finta che non sia successo niente".
Vedi? Era scritto.
Un bacio, amico mio, dalla tua quaglietta...

Bastian Cuntrari ha detto...

@Natascia, spero siano tanti!
In bocca al lupo, cara.

Pino Amoruso ha detto...

Ciao, mio malgrado qualcosa mi costringe a promuovere una iniziativa contro la Riforma Gelmini che mira a distruggere la scuola pubblica ed a creare migliaia di disoccupati. Troverete da me i link per sottoscrivere una petizione e per inviare una mail al Presidente della Repubblica...

Continuiamo a far "RETE"... Aiutatemi a diffondere il messaggio!!!

A presto ;)

Joe ha detto...

Pape, devi ritornare, altrimenti tuo fratello vince piu' di quanto si merita.....Per quanto concerne lui in inglese diciamo: with friends like these who needs enemies?

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Tu bastian sei simpaticissima, quasi più violenta del terremoto finanziario. Complimenti.

Per pepe, non ti azzardare nemmeno per sogno ad abbandonarci, qui c'è bisogno del tuo senso critico e del tuo impegno.
Io ti aspetto, altrochè, anzi...esigo il prima possibile un tuo post.
Ciao Bastian, e ancora complimenti.

Rouge ha detto...

Ok una firma ce la metto. Anche perchè lo avevo da poco messo nei preferiti e mi scoccia vedere quella pagina vuota.

IL LAICISTA ha detto...

Non conosco il blogger vittima di un fratello un po' distratto e quindi non saprei come convincerlo a riaprire il blog.
Forse, e devo dire posso capirlo, vuole fare solo una pausa per tornare poi più motivato di prima.
O almeno, lo spero.

Bleek ha detto...

Non si contano le volte in cui ho pensato di mollare e non ho avuto la fortuna di passare dal blog di Satàn Aleppe. Tuttavia, in questo momento, ogni blog a filone politico chiuso è un pezzetto di informazione che sparisce...

Luca Viscje Brasil ha detto...

Aderisco!
Leggevo spesso i commenti di Pape sul blog di Wil, non so se sia mai passato da me, ma questo poco importa!
Dai Pape, riprendi e via, vedrai che fra un 15-20 giorni non ti ricorderai nemmeno di questo brutto colpo ed il tuo contributo alla rete lo darai comunque anche se hai "perso" una parte di quello che avevi scritto!

Ciao.
Luca

Brava Bastian! Si vede che ci vuoi bene!

lucilla ha detto...

Devi assolutamente ricominciare: Non mi arrendo al fatto di non poterti più avere nel mio blog roller. Devi vedere questo "intoppo" come uno stimolo ad un nuovo punto di partenza....insomma...ti prego...torna presto!

pape satan aleppe ha detto...

Bastian, sono commosso.
Ringrazio anche tutti quelli che hanno commentato.
Sono sempre in attesa che rimettano a disposizione il dominio (sempre che lo facciano ...) ma la cosa che mi dispiace di più è la perdita irreparabile di quello già scritto.
Nel frattempo devo dire che state facendo un ottimo lavoro per tenere in alto la libertà d'espressione e d'informazione in questo nostro paese.
Da quando mi sono affacciato su internet ho trovato quel pluralismo che manca sull'informazione televisiva italiana: ho trovato la democrazia.
Sono contento poi che le nuove generazioni siano molto più attratte dalla rete che dalla TV ... Il tassello che manca è ora quello della diffusione massiccia della rete.

Prefe ha detto...

beh,
magari papa fa un blog non politico strafigo! non lo stiamo considerando...

io ho fior di blog apolitici in blogroll, voi no ?

pape satan aleppe ha detto...

Ce n'è di ciccia da metter sul fuoco dalla mia scomparsa ... ne stanno combinando di tutti i colori: l'ultima son le classi separate per gli stranieri ... tipo SudAfrica ai tempi dell'apartheid.

Ed aumentano pure i consensi da parte dell'elettorato come da ultimo sondaggio IPR su Repubblica.

E' un paese in cui non mi riconosco più ...

Bastian Cuntrari ha detto...

@Joe, bravo! Il richiamo della foresta giunge anche da oltre oceano!
Giusto, "con amici come questi, chi ha bisogno di nemici"? Ricomincio gli esercizi e ho tradotto senza vocabolario: è giusta?

XXX

Bastian Cuntrari ha detto...

@Schiavo o Liberi, alleluja!
Bisogna fare la voce grossa con quello lì, bisogna esigere il suo ritorno!
Ekkekkazzo, ci ha abituati ai suoi bei post,
alle sue argute considerazioni e mo'?
ci lascia così? in crisi di astinenza?
Grazie per la simpatia!
Ti abbraccio.

helios ha detto...

'giorno a tutti. Come la vi va?

Bastian Cuntrari ha detto...

@Rouge, è vero: è bruttissimo quando leggo nel mio reader il suo link non evidenziato...
Mi mette tristezza!
Un bacio

Bastian Cuntrari ha detto...

@Laicista, come ho detto ad altri che, come te, non lo hanno conosciuto, vi siete persi un gran blogger!
A me la storia della pausa di riflessione non mi convince: ma ho la coscienza sporca...
Quand'ero ragazza (l'altro ieri, praticamente...) e mi rotta le fanerogame del mio boy friend, tiravo sempre fuori, vigliaccamente, 'sta scusa della pausa di riflessione, e poi mi volatilizzavo nel nulla! Bastarda!
Grazie della visita e a presto.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Bleek, non farti venire pure tu 'ste crisi, cazzo! Ragazzi, porca vacca, teniamo duro!
Un super bacio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Luca Brasileiro, bravo!
Pure tu, stagli col fiato sul collo!
E certo che vi voglio bene! Non sai che sono la blog-chioccia per eccellenza?

Bastian Cuntrari ha detto...

@Lucilla, meno male!
Anche un'altra femminazza lo reclama a gran voce!
Mandami una tua foto in bikini da pubblicare, e vedrai che lo convinciamo (se ne metto una mia, migra in Papuasia): hai visto mai...
Ti abbraccio.

pape satan aleppe ha detto...

@Bastian:

Non c'è nessuna pausa di riflessione da parte mia, solo una pausa forzata (rivoglio il mio dominio!!)

Pensandoci bene però, bisognerebbe escogitare qualche altro modello comunicativo più efficace e "subdolo" del blog apertamente schierato politicamente ...

Lo dico dopo aver letto l'ultimo sondaggio IPR di Repubblica ... più ne combinano più aumentano il gradimento ...

Forse escogitare una V colonna che opera apparentemente dal loro interno non sarebbe male ...

... quasi, quasi quell' innocente blogghettino lo faccio diventare subdolissimo ... nell' attesa di riprendere l'assalto frontale col mio vecchi pape satan aleppe.

PS: Bastian sei mitica ... quel bonifico m'ha fatto morire ...

Bastian Cuntrari ha detto...

PAPE SATAN ALEPPE!
Bello de' casa! E dài! Ma non puoi riaprirlo con le indicazioni che ti ho dato?
L'archivio storico di quello che hai scritto? I commenti non li ho, ma ho i tuoi ultimi 87 post! Dal 6 giugno 2008!
Guarda, questo è il più vecchio:

6-giu-2008 21.42
L'onda sommersa (ma non troppo) della Lega
da Pape Satan Aleppe di Pape Satan Aleppe
Leggiamo oggi un interessante editoriale su Repubblica che ci stimola qualche riflessione:

http://www.repubblica.it/2008/04/sezioni/politica/elezioni-2008-sei/linguaggio-vincitori/linguaggio-vincitori.html

Il linguaggio della Lega e dei suoi massimi esponenti può davvero ritenersi solo folklore come Berlusconi più volte ci ricorda? O c’è qualcosa sotto, una reazione scomposta e pericolosa all’avanzare della presenza degli immigrati e dell’ impoverimento di alcune fasce sociali ...
Piuttosto azzeccata la fotografia dell’Italia che fa l’editorialista: una nazione che da un lato non può fare a meno di una certa quota di immigrazione, per le fabbriche, le officine, per i nostri anziani, per i lavori domestici …. e dall’altro lato vorrebbe però rinchiudere queste persone nei ghetti, tra i muri e nell’ emarginazione piuttosto che conviverci una volta finito il lavoro per il quale li paghiamo …. La Lega vive di questa guerra tra poveri? Questa forza politica sa che una quota-parte di immigrazione è funzionale sia al nord che all’Italia, dunque sa che non è possibile, ne conveniente, eliminarla. Perché non vuole l’integrazione? Perché questi immigrati che lavorano e contribuiscono alla ricchezza della nazione non possono essere resi partecipi del tessuto politico e sociale? Perché non concedere loro il diritto al voto amministrativo? Visto che lavorano, vivono e pagano le tasse nei comuni italiani, perché non dovrebbero aver voce in capitolo sull’amministrazione degli enti locali? E’ davvero questa la direzione che vuol prendere il nord?
Ci viene in mente una Londra di un decennio fa, dove Pape Satan Aleppe vide tutte le razze del mondo: cinesi che gestivano maxi-store Benetton, africani proprietari di fast-food; insomma, in una parola: vide l’integrazione nel tessuto economico e sociale inglese.
Ci domandiamo come si voglia far fronte alla situazione italiana e del nord: negare l’integrazione a questi soggetti che, ripeto, contribuiscono al tessuto economico della nazione, vuol dire mettere le basi per una nuova guerra tra poveri di stampo xenofobo. Una guerra che avrà terreno fertile tanto maggiore sarà l’impoverimento culturale ed economico degli italiani.


Se mi mandi una mail (elleci50@gmail.com) smetto di lavorare e te li copio/incollo in un documento word!
Che vuoi di più dalla vita? Un lucano?
O - come si dice a Roma - un pezzo di culo vicino all'osso?

Rispondo anche al tuo secondo commento: che cazzo è una "una V colonna"??? Arivojo Pape Satàn!!!
Ti strapazzo di abbracci e ti stampo un bacione sulla guancia.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Prefe, hai ragione: può farne un altro, non politico, strafigo.
Ma quello suo-suo, io lo rivoglio!
Ti abbraccio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Helios, ciao!
A noi va bene (credo), e a te?
Mi sto "procurando" Vera Drake...
Un bacio.

Martina Buckley ha detto...

Mi spiace per Papé Satan, avevo cominciato da qualche settimana a leggere il suo blog che mi piaceva molto.
In momenti come questi apprezzo il fatto di essere figlia unica.
:)

Bleek, se chiudi il (i) tuo(i) blog, faccio un sit-in virtuale di protesta. non so ancora come farlo ma devo escogitare un metodo.

Continuate a scrivere, lads!

Bastian Cuntrari ha detto...

@Pape, ho saltato il tuo commento centrale, quello in cui accenni alle classi separate per gli stranieri: vedi, se ne facessi un post, potrei ricominciare a litigare con qualcuno! Tanto, di questi tempi, sono abituata a prendere mazzate!
E ti proibisco di intvolare QUI una discussione al riguardo: o apri il blog e fai un post,
o ti cancello! Ekkekkazzo!

@Ragazzi,
sono stata abbastanza cattiva e determinata?

Bastian Cuntrari ha detto...

@Martina, e vaiii!!!
Lo faccio pure io il sit-in!
E ci dobbiamo inventare anche un tormentone canoro pro Pape Satan e Bleek! Sai, quelli tipo "Lotta-dura-senza-paura": tu sei più esperta di me, visti i tuoi trascorsi politici.
Mettiti al lavoro!
Un bacio.

pape satan aleppe ha detto...

@Bastian:

Come fai ad averli? Manda pure: con comodo, anche al fine settimana.

psaleppe.gmail.com

pape satan aleppe ha detto...

pardon,

psaleppe@gmail.com

Bastian Cuntrari ha detto...

@Pape, mi ci metto subito!!!
Come li ho? Nel reader di Google ho ancora il tuo link e - in cascata - mi appaiono i titoli: se ci clikko sopra, in modo "visualizzazione" li leggo. Non so se appariranno i link dei video (magari te li segnalo...): ma insomma, una sorta di archivio c'è!
Hai provato a fare questa operazione su blogspot?

Caro Pape Satan, ho simulato - per te - l'apertura di un nuovo blog: il titolo "PAPESATANALEPPE" (tutto attaccato) lo prende. E come url prende "psaleppe",
che - è un segno del destino! - è la tua mail!
Fammi sapere!!!

Bastian Cuntrari ha detto...

@Pape, comincio dai più vecchi, vero?

pape satan aleppe ha detto...

@Bastian:

Se li posso leggere dammi il link che ci penso io senza che tu debba perder tempo.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Pape Satan:
credo che questo sia
il link dell'ultimo (Qualcuno inizia a vomitare?).
Lo leggi?

pape satan aleppe ha detto...

Perfetto Bastian, grazie mille, ci penso io.

Joe ha detto...

Traduzione perfetta!

XXX

Bastian Cuntrari ha detto...

@Joe, un'altra tirata di orecchie non l'avrei proprio digerita, di questi tempi! Meno male...
XXX

Bruno ha detto...

ma adesso..... leggere tutti sti commenti ...... PAPE SATAN ALEPPE ... mi hai messo una curiosità addosso........ O_O....
e tutti i commenti tuoi sparsi per la rete con l'icona mancante a forma di X... :-))

Bastian Cuntrari ha detto...

@Bruno, già!
Non si vede neanche la "fotina"!
Era il diavolaccio che vedi qui.
Ciao!

Bleek ha detto...

Che dire?
Ringrazio Carta straccia e Martina per la minaccia d sit-in...

Tranquille comunque mi dovrete ancora sopportare ;)

Bastian Cuntrari ha detto...

@Bleek, hai avuto paura eh?
Sit-in sotto le finestre di due femminazze urlanti! Povero Sacco di Pelo...

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

Sei troppo forte, ma quale bastian cuntrari ma avercene di persone toste come te che se si mettono in testa una cosa vanno fino in fondo e la parola data è vangelo.Continua così anch'io cominciavo ad apprezzare il mondo satan vorremmo rileggere le critiche, se no come facciamo a cantare fuori dal coro.
Sisifo

Altromedia ha detto...

Aderiamo senz'altro all'appello "Salvate il Pape",ciao.

Altromedia ha detto...

Dimenticavamo solo un consiglio ai colleghi bloggers;
visto il periodo autoritario che si profila,cercare di scrivere senza offese,diffamazioni,cose non vere (al limite mettere in forma dubitativa),avere prudenza,verificare le fonti,ecc.
Cioè,continuare a resistere ma senza offrire appigli a chi sappiamo..ciao!

Bastian Cuntrari ha detto...

@Sisifo, caro! Sono contenta che anche tu sia dei nostri!
Io spero proprio che, recuperata parte del suo archivio, si decida a ritornare!
Un bacio.
(Grazie dei complimenti... ho due pomelli rossi sulle guance!)

Bastian Cuntrari ha detto...

@Altromedia, ciao e benvenuto!
Intanto grazie per la solidarietà a Pape Satàn. E poi, grazie ancora per aver sollevato il problema dell'autocensura che - obtorto collo - è necessario imporci.
Mi rendo conto, a volte, di scrivere come se stessi parlando - davanti a una pizza - ad un gruppo di amici: non è così. Basta poco, con i tempi che corrono, vedersi oscurato il blog (quello sarebbe il meno...). Ma essere querelati, magari solo per una battuta di troppo, è devastante: avvocati, spese, udienze in Tribunale e chi più ne ha più ne metta!
Bravo! E - spero - a presto!

Martina Buckley ha detto...

@ Bleek & Bastian: una minaccia senz'altro, dato che sono parecchio stonata... la cosa peggiore però è che potrei costringere entrambi e bere succo di carote... altro che trascorsi politici!
:D

Bastian Cuntrari ha detto...

@Martina, ritiro la mia disponibilità al sit-in...
Succo di carota??
Bleahh...

Imagine ha detto...

oddio! mi sono perso un bel po' di cose!! naturalmente anch'io aderisco all'appello, era uno dei blog più stimolanti il suo... forza Pape!

Bastian Cuntrari ha detto...

@Imagine! Finalmente!
Come va a Firenze?
Hai il portatile? Riprendi il blog?
Facci sapere...
A proposito: stai studiando, vero???
XXX

Bleek ha detto...

Buttato a mare per un succo di carota....
che brutto inizio giornata ;)

Bastian Cuntrari ha detto...

@Bleek, però tu non mi hai fatto una controfferta, magari un calice di Amarone della Valpolicella...
Potrei essere nuovamente disponibile alla protesta...
XXX

Bleek ha detto...

Bastian, io sono galante per natura...
era scontato un calice di Amarone, anche se opterei per un corposo Brunello dell' 82 o su un delizioso Souterness da degustare lentamente, nel caso ti piacciano i passiti più ricercati come gusto....

Bastian Cuntrari ha detto...

@Bleek, 'sto Souterness proprio non lo conosco!
Lo provo e ti faccio sapere!
Un bacio.

Alfiere ha detto...

Se qualcuno ha contatti con PAPE gli faccia per favore sapere che io ho buona parte del suo materiale!!!