giovedì 23 ottobre 2008

Figurine Panini:
a volte ritornano...

Ne ho fatte due, quand'ero ragazzina, di raccolte di figurine: una era La Bella Addormentata nel Bosco, lasciata a metà. L'altra, sulla Vita di Garibaldi, che ho completata: e - dopo tanto cercare sul web - ho trovato finalmente l'album, che era proprio questo a fianco! L'ho iniziata a scuola a Milano: il rito dello scambio, lassù, avveniva a mezzo di asettici "sì... no... no... sì...".
L'ho finita l'anno successivo a Roma e con l'involontaria teatralità di questa splendida gente, le parole magiche erano "cèlo... cèlo... mamànca... mamànca"
, che stavano per "ce l'ho... mi manca...". Naturalmente, ho subito adottato questa terminologia esoterica che mi faceva sentire, tra l'altro, meno polentona.

A dirla tutta, n
on pensavo proprio di constatare che la magia del baratto di figurine avrebbe scavalcato il millennio: lo ritenevo un retaggio - tra i tanti che mi porto dietro - dei bei tempi che furono. E invece no. Abbiamo assistito, nei giorni scorsi, a quella vergogna dell'"io ti dò il giudice costituzionale se tu mi dai la vigilanza RAI". E siccome la figurina del giudice era macchiata e stropicciata, lo scambio non s'è fatto. Ora, quelli che fanno la raccolta delle figurine dei giudici, hanno messo nel riquadro vuoto una pecetta fatta in casa. Quegli altri, rimangono con in mano una figurina che non ha più alcun valore nell'economia del baratto: vedremo come andrà a finire. Ma le sorprese non finiscono qui.

Qualche giorno fa - il 9 ottobre scorso - ho seguito Otto e mezzo su La7 in cui era ospite, tra gli altri, Jean Leonard Touadi. Ad un certo punto, il "sottopancia", lo indica come Deputato del PD: e no, cavolo! È un deputato dell'Italia dei Valori! L'ho votato e lo saprò bene... E invece, col cazzo! Cerco in rete e trovo questa bella notizia che mi era completamente sfuggita: Jean Leonard Touadi lascia l'Idv (subito dopo la manifestazione dell'8 luglio) perché "... una rottura totale con Veltroni non è sostenibile" ed entra nel PD. Che culo! Dunque: ho votato l'Idv non come "il male minore", ma come lo schieramento "meno lontano" dal mio sentire, e dopo 3 solo mesi uno dei rappresentanti cui ho dato la mia fottuta delega, fa il transfuga e passa dalla parte di chi io NON ho votato! Non contenta, continuo a cercare in rete: ma perché non la smetto? Mi faccio solo del male!!! E trovo, purtroppo, un'altra perla...

Dal blog d
i Antonio Di Pietro, in data 13 luglio: "... Jean-Leonard Touadi è una persona che non conoscevo, e quando avevamo fatto l'accordo con il Partito Democratico Veltroni mi ha detto che non riusciva a candidarlo nelle file del suo partito. Chissà perché, ma comunque non riusciva. Mi disse di fargli un favore, candidarlo per farlo eleggere nelle mie e poi però resterà del Partito Democratico...". Qui.
Ora, sarà stata colpa mia, una mia
disattenzione, ma mai - prima delle elezioni - ho sentito dire che uno dei candidati dell'Idv, se eletto, poi sarebbe confluito in un altro partito!! E dato che questa versione dei fatti non è mai stata smentita, debbo ritenere sia la verità. Bene, un altro scambio di figurine... Però a me, adesso, una figurina mamànca. Lo terrò a mente per la prossima volta che mi chiameranno a votare.
Mi sa che ci vado con figurine disegnate da me: hai visto mai che fondo un partito??

40 commenti:

Rouge ha detto...

Ciao Bastian, mi hai strappato due risate (e non è poco oggi, credimi).
Un saluto

Bastian Cuntrari ha detto...

Meno male, Rouge! Almeno qualcosa di buono, oggi, ho fatto...
Un bacione.

Icekent ha detto...

è la democrazia parlamentare, bellezza! infilare quel coso in quella fessura (pardon), il foglietto con la X dentro l'urna, ci fa sentire bene e contenti, pieni di sacro vigore democratico e fede nell'istituzione democratica.
passa quasi subito, però.
mentre scrivevo notavo due cose:
lo scatolotto dove si infila il voto si chiama urna, come dove si ripongono le ceneri del caro estinto.
nella democrazia bisogna avere fede, come nella chiesa, che noi siamo troppo stupidi per capire.
fichissimo, il sistema democratico, aho!

Bastian Cuntrari ha detto...

@IceKent... domanda indiscreta:
ma sei il fratello di Clark Kent???
Tu - con questo commento - hai fatto sorridere me: e le considerazioni che hai fatto sulle definizioni, sono ultra pregnanti!
Però... quando ho votato, non mi è sembrato di aver messo nell'urna del caro estinto un cetriolo a forma di boomerang, cazzo!
Ti abbraccio.

Bruno ha detto...

lascio da parte i riferimenti politici perchè oggi non ho voglia di vomitare ..... io mi ricordo che mi mancavano sempre 2 - 3 - 5 figurine per finire l'album (campionato di calcio, topolino, ecc) e le doppie aumentavano sempre piu' cosi con gli amici ci eravamo inventati un gioco...... da una altezza di circa 1m tenevamo una figurina appesa al muro con un dito poi la lasciavamo cadere e quando finiva a contatto con quelle che gia' erano per terra il giocatore vinceva tutto il mazzetto.....a volte finivo l'album in quel modo :-))

Bastian Cuntrari ha detto...

@Bruno, lo facevo pure io!!!
Non me ne ricordavo più!
Una volta mi hanno "corcato" di botte perché ne ho lascito cadere una "quadrupla" (sai, quelle specie di lenzuoli che occupavano 4 spazii e che nella bustina erano ripegate): hanno detto che fregavo... però mi sono difesa... Un salutone!

il Russo ha detto...

E pensa che nell'ultimo esecutivo di IDV Di Pietro ha proposto una rottura definitiva col PD ma è stato messo in minoranza dal suo stesso partito (prima volta dal 1998!).
Io da piccolo ho iniziato una marea di raccolte ma ne avrò finite un paio, non ero proprio capace a fare scambi!

Bastian Cuntrari ha detto...

Questa dell'esecutivo che ha messo in minoranza Di pietro non la sapevo, ma l'ho trovata qui. Non so se esserne contenta perché Di Pietro non si vende per il piatto di lenticchie della maggiore visibilità che gli offre essere attaccato al carro del PD; oppure no, perché prova ad inzupparci il pane, nel piatto di lenticchie... Vedasi la doppia candidatura PD e Idv alle regionali in Abruzzo. Grazie per la info e invio un "X" come moneta di scambio...
Per ora uno solo...

Bastian Cuntrari ha detto...

@Russo, la risposta che precede era, ovviamente, per te: l'emozione gioca brutti scherzi, a volte...

Joe ha detto...

I tuoi commenti sull' IdV confermano i miei sospetti che potrebbero essere too good to be true.
Mi hai riportato indietro di molti anni, quando all'eta' di sette anni collezionavo fotografie di animali che incollavo su un album con una colla bianca gelatinosa dall'odore di estratto di mandorle. Se ricordo bene erano cento fotografie, ma ne devono aver stampate solo novantasette in quanto tre erano introvabili (cosi' continuavi a comprare le bustine sperando di trovarle).

XXX

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Io non ho mai raccolto figurine, facevo collezione dei giochi dell'uovo Kinder però. Che vuoi farci mia cara, ognuno ha i suoi difetti.
Per il resto, non ho molta fiducia dell'italia dei valori. Ma visto la mediocrità che ci circonda, anche un partito come questo riesce a fare bella figura.
Sempre con tutto il rispetto per chi l'ha votato.
Un caro saluto

Bastian Cuntrari ha detto...

@Joe, quella colla che tu rammenti tanto bene era la mitica Coccoina!
Per il resto, probabilmente hai ragione: troppo buoni per essere veri!
Un bacio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Rouge, leggo spesso i tuoi commenti su altri blog: anche tu - come me - non si può dire sia messo benissimo!
Il Signore di Mezza Età, l'indimenticabile Marcello Marchesi, diceva: Mal comune... mezza epidemìa!
Un abbraccio.

Joe ha detto...

Cribbio! La vendono ancora......

IL LAICISTA ha detto...

Splendido post, veramente ben fatto.
Direi anche che è un post divertente ma amaro.
Amaro perché rende evidente ciò che più o meno tutti sanno: le belle parole della politica suonano come moneta falsa.
Le ideologie sono morte portandosi appresso le idee e al posto delle convinzioni abbiamo solo convenienze, opportunismi e calcoli vari.
Certo, alle prossime elezioni ricorderai bene i nomi e i partiti protagonisti di questa presa per i fondelli.
Non dimenticare. ;-)

Joe ha detto...

bastian, scusa, ma siccome tu scrivi sempre usando molti colori non mi ero accorto dell' hyperlik.

XXX

Luca Viscje Brasil ha detto...

Cazzarola!
Ma come si fa a stabilire a priori candidamente una cosa del genere?
Me lo candidi tu che non c'ho posto, e poi me restituisci!
Ma che roba è questa?
E' più serio il fantacalcio di Radio deejay, dove puoi cambiare tutta la squadra ogni settimana!

Ecco perchè tagliano i fondi alla ricerca... Tu ricerchi troppo!

Un abbraccio dal caldo!

Luca

3my78 ha detto...

Io ne ho iniziate diverse, dai calciatori (3-4) a quelle del wrestling al wwf. Ne ho finita solo 1.
Per gli altri scambi, non lo sapevo enanche io ed è molto triste ciò. Ma successe una mezza porcatina anche ai tempi di De Gregorio... insomma chi è senza peccato... vero Antò?;-)

Se non prendono le distanze dal Pd (meno eLLe) io zitto zitto ritiro la simpatia per l'Idv...^^

Un abbraccio:-)

il Russo ha detto...

"Grazie per la info e invio un "X" come moneta di scambio...
Per ora uno solo..."

AH, AH, AH! Hai poco da essere incazzata perennemente con me, rassegnati, io ti voglio bene lo stesso...

Bastian Cuntrari ha detto...

@Il Laicista: purtroppo non sarà facile dimenticarmene!
Ma l'alternativa? Io non la vedo e l'ho detto: fonderò un movimento!
Grazie per i complimenti e alla prossima.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Luca Brasileiro, hai ragione!
E più cerco più mi faccio del male!
Meno male che mi mandi un abbraccio dal caldo: anche qui fa ancora caldo, ma pavento i primi venturi freddi, da lucertolaccia qual sono!
Un bacione.

Bastian Cuntrari ha detto...

@3my78, supponiamo che non prendano le distanze dal PD (-L): ritiri la simpatia per l'Idv. E che facciamo, alle prossime consultazioni? Schede bianche?
Schede nulle? O NULLA, a tutto tondo??
Sono depressa: se non fossero le 11 e 20, quasi quasi mi farei un goccetto!
AHAHAHAHA...

Bastian Cuntrari ha detto...

AVVISO AI NAVIGANTI...
(perché non mi suona nuova, questa frase? bah...)
NEGLI USA CHI LEGGE LA POSTA DEGLI ALTRI COMMETTE UN REATO FEDERALE: ORA QUI VIGE LA STESSA NORMA E QUESTA RISPOSTA È SOLO PER @IL RUSSO. LESEN VERBOTEN!!!
@Russo, tu sei uno stronzo perché sei uno stronzo: e io sono una stronza perché sono una stronza e, nonostante tutto, ti voglio bene anch'io...
Propongo, per quest'estate, un bel bagno in mare,
tu ed io insieme: facciamo il morto a galla e vediamo chi galleggia di più...
XX
(aumento la dose...)

gap ha detto...

Che bello vedere due "simpatici" amici che si scambiano bacetti e cortesie. hahahahahahahahahahahaha
Rido di voi.
Non mi va di lavorare, ma oggi è una giornata campale e lo debbo fare comunque.
Le figurine, quanto ero giovane!!!!, riuscivo a riconoscere i calciatori anche dallo sfondo della figurina.
Commenti seri oggi nisba,
Ciao

3my78 ha detto...

Semplice, non vai a votare. Nè nulla né altro, te ne stai a casa a fare altro :-) E non lo so neanche se voterei l'Idv... simpatici sì, ma non completamente in sintonia con le mie idee.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Gap! Hai infranto la regola! Ti mando il FBI! E mo' so' ***zi tuoi!!!
Hai ragione. Niente commenti seri, oggi: ce li risparmiano per domani sera,
dopo le manifestazioni (plurale...)!!
hihihih!!! Battutaccia!
Un abbraccio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@3my78, OK! Facciamo sega... o "bigiamo", per non essere fraintesi.
Mica tanto fraintesi, però...
Smack!

note disambigue ha detto...

Se le cose continuano ad andare in questo modo credo che alle prossime elezioni, se deciderò di andare a votare, (perchè quest'anno ci sono andata dopo tremila crisi di coscienza)porterò anch'io delle figurine disegnate da me. Cioè inventate. :-(

helios ha detto...

Bastian, ormai da tempo la sinistra (???) ci ha resi avvezzi ad una serie nutrita di brutte figurine. Figuracce, insomma. Tuttavia ribadisco la mia convinzione: sul mercato non c'è, purtroppo, di meglio. E quando sento qualcuno che si chiede dove stia il Salvatore-della-sinistra mi vengono i brividi. Bertinotti di qua, Ualter di là e via personalizzando. Cercare, attendere, invocare "un uomo" significa pensare in termini monarchici (se mi capisci) o peggio.
Non conta un uomo, contano molti uomini, individui, persone, tutti noi in senso collettivo. Il gruppo, il movimento che agisce verso un obiettivo comune anche in presenza di una dialettica interna molto forte è l'elemento determinante. Con una sola, purtroppo cospicua eccezione che suona tuttavia a conferma della mia tesi: il Nanuncolo. Ecco. Lui sì che, da individuo, da soggetto unico, fa la differenza. Ecco perchè è clamorosamente sbagliato il messianesimo laicista. Allo stesso modo nel quale è sbagliato il rifiuto per stanchezza, il non voto, la scheda bianca. Lui, qualsiasi Lui, è proprio questo che vuole. Persone o figurine non fa differenza: è l'album completo che conta. Scegliere la collezione sulla base di una o due o tre figurine è dannoso. Purtroppo sembra cha a sinistra si punti sempre e soltanto su quella figurina. O su quell'altra, indifferentemente.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Note Disambigue, con le tue stesse 3000 crisi di coscienza, ci sono andata anch'io. Ma se non cambia nulla e ci chiamano alle urne, ci incontriamo io e te da qualche parte (perché "penso" che tu scriva dalla Puglia? l'ho letto da qualche parte??) e facciamo gozzoviglie.
E comunque... "se ce n'amma sci, sciammaninn; se non ce n'amma sci nun ce ne scimm scemm..."
Chissà se si scrive così??
Un abbraccio.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Caro Helios, è assolutamente lucida - come sempre - la tua disamina: ma una zuccona caparbiamente liberalsocialista come me, dove si colloca nello scenario politico attuale??
Pdl, niet. PD, niet. I Radicali, evaporati? I liberali e i socialisti? Un po' qua e un po' là. Che rimane? L'Idv, votata, montanellianamente, "turandomi il naso"...
Se hai qualche alternativa da propormi, sono pronta per la Lesson One: rosa, rosae, rosae, rosam, rosa, rosa... oppure "the book is on the table..." con quel che segue...
Un bacione.

il Russo ha detto...

Lo sai che ad un bagnetto con te (soprattutto se indosserai il costumino da te recensito) non rinuncerei per nulla al mondo.
Io galleggio, galleggio oh se galleggio....

Bastian Cuntrari ha detto...

@Russo! ***azz***! Mi debbo mettere a dieta da subito, allora!!!
XXX
(ripristino configurazione...)

Anonimo ha detto...

E fatela finita!!!!!

Bastian Cuntrari ha detto...

@Russo... mi sa che 'sto deficente di anonimo è quello stronzo di Gap...
che fai, Gappino? sei geloso? vieni anche tu a fare il morto a galla?
XXX

Anonimo ha detto...

al massimo posso fare il morto, che poi risorge.

Martina Buckley ha detto...

Allora, la Coccoina l'avevo anch'io in casa, però le figurine che raccoglievo erano Guerre Stellari, vari animali anch'io e senz'altro il campionato.
Mia figlia le raccoglie ancora, anche se di un'altra generazione, adesso c'è High School Musical e varie. Ma le figurine sono immortali.

Lo stesso non si può dire per le alleanze partitiche (consentitemi questo termine stantìo) italiane, che ancora dominano la scena pseudopolitica. ragazzi, ultimamente nei blog si legge tanta amarezza sul governo e le alleanze del belpaese, e finisce anche a tafferugli ;)
Io non so se voterò più per le politiche, guarda se continua così butto anche via il passaporto.
Non ci resta che piangere.
E dopo questo commento completamente sconclusionato (è la stanchezza per una lunga e dura giornata) ti mando un abbraccio, Bastian

il Russo ha detto...

C'hai beccato: era quello zozzone di gap! Buonanotte bastian.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Martina, non è il tuo commento ad essere sconclusionato; è questa realtà che ci circonda ad essere confusionaria, inconcludente, arruffata, scombinata.
Il resto, compresi i nostri commenti, seguono a ruota: adaequatio rerum.
Un bacio, Marty.

Bastian Cuntrari ha detto...

@Russo: ma 'ndo se crede d'anna', quello??
Nun ce lo sa che so' er vice der Tenente Colombo???

Buona notte a te, e divertiti, domani...
(senza ironia)
XXX